“É avvenuto, quindi può accadere di nuovo”

Il genocidio…lo sterminio…l’olocausto…ci lascia impietriti e annichiliti…e ci riporta a quella inenarrabile violenza ogni qualvolta lo spettro della persecuzione si affaccia nella nostra realtà. “É avvenuto, quindi può accadere di nuovo”, scriveva Primo Levi.

E allora scambiamoci domande e risposte, come doni di conoscenza… trasmettiamo nuove conoscenze e scambiamoci vicinanza per aumentare la nostra grandezza.

Antes per la Giornata della Memoria.