La coppia dopo il tradimento

Siamo sconcertati, proiettati in una dimensione surreale; contattiamo e manifestiamo rabbia con urla, pianti, richiesta esasperata e disperata del perché… venire a conoscenza del tradimento del partner sgretola e fa cadere immediatamente la storia della coppia, la spoglia e la svuota … se fino ad allora era dispensatrice di vita e di amore, e di certezze, ora risveglia una paura atavica: la solitudine. E allora cerchiamo di ascoltare le ragioni del tradimento e ci aggrappiamo alla motivazione dell’errore, di un errore che non può mettere in discussione un amore. E scegliamo di perdonare. Ma la quotidianità diventa difficile, più di quanto potessimo immaginare: non si è più solo “noi due”: scopriamo quotidianamente che lo spettro della terza persona vive con noi e non ci consente di sentirci unici e speciali per l’altro. E allora diventa imprescindibile chiederci: perché abbiamo deciso di perdonare? Temiamo la solitudine, la ripartenza senza l’altro, siamo legati alla storia della nostra coppia? Oppure possiamo riuscire a integrare nella nostra esperienza un tradimento attraverso la comprensione del processo e del significato a esso legati?

Chiedi una consulenza di coppia al #CentroAntes chiamando il numero ???? 0782 624420.

Consulta le informazioni su http://www.centroantes.it/info/

Scopri i nostri servizi e interventi su http://www.centroantes.it/servizi/psicologia-e-psicoterapia/

Sistema Comunicazione Management Antes