Residenzialità psichiatrica

Redenzialità psichiatrica

Centro Antes > Servizi > Residenzialità psichiatrica

Back To Homepage

Le residenze sanitarie psichiatriche

Personalizzazione, libertà di scelta e partecipazione dell’utenza, attenzione sui punti di forza e le risorse proprie degli utenti: le strutture residenziali sono contesti in cui si svolge un programma terapeutico-riabilitativo e socio-riabilitativo per utenti di competenza psichiatrica, con lo scopo di offrire una rete di rapporti e di opportunità emancipative.
I servizi residenziali di Antes per l’area psichiatrica si differenziano in base all’intensità della assistenza sanitaria:
• SRPAI-SRP1 (Struttura Residenziale Psichiatrica per Adulti a carattere Intensivo);
• SRPAE-SRP2 (Struttura Residenziale Psichiatrica  per Adulti a carattere Estensivo).
Le Residenze per la cura del disturbo psichiatrico sono le seguenti: Ahora Bianca e Rossa, Andala, InCima.

Metodologia

Ciò che accomuna le varie strutture riguarda la metodologia, finalizzata a lavorare per percorsi che si concretizza nell’adattare il percorso residenziale alle necessità del singolo paziente, partendo da ciò che lo caratterizza. 
Ogni struttura è organizzata in modo da offrire percorsi terapeutico riabilitativi definiti in base alle specifiche risorse del paziente, individuando dei gruppi omogenei che vengono coinvolti entro le attività programmate.
Tale scelta metodologica e organizzativa intende valorizzare le risorse del paziente per sviluppare percorsi riabilitativi in grado di orientare, in modo efficiente ed efficace, il lavoro verso gli obiettivi terapeutici individuali. 
Le quattro strutture sono concepite in modo da consentire da un lato l’individuazione di percorsi specifici  in base alle autonomie e alle risorse possedute dai pazienti e dall’altro utilizzare i fattori organizzativi e di contesto come elementi intervenienti nel processo di cura. In tal senso, è possibile creare una trasversalità delle residenze rispetto all’intervento terapeutico riabilitativo individualizzato e strutturare dei percorsi omogenei, differenziati sulla base delle risorse possedute dai pazienti con livelli variabili di complessità.
Risultano pertanto centrali l’autodeterminazione del paziente, la condivisione del progetto riabilitativo e la chiarezza delle informazioni; tali concetti sono alla base del lavoro e dell’ottica di Antes, in quanto si ritiene indispensabile condividere con il paziente ogni decisione  e valutazione, evidenziando così le autonomie e le capacità di ogni ospite.

a. Aree di intervento
Presso le Strutture vengono proposte diverse aree terapeutiche fra loro complementari:

Area riabilitativa, sulla quale interviene l’equipe degli educatori , supervisionata dallo psicologo di comunità. Tale area riguarda in particolar modo la progettazione e gestione delle attività e dei laboratori; questi vengono proposti e svolti in relazione alla tipologia di pazienti presenti in struttura, al fine di valorizzarne le risorse e stimolarne l’interesse.

Area psicoterapeutica, nella quale la psicoterapeuta opera all’interno della Struttura a livello ambulatoriale, in forma gratuita per tutti gli ospiti. Tale intervento si integra in maniera sinergica con il lavoro riabilitativo svolto in termini più ampi dal resto dell’equipe, in modo da potenziare gli esiti riabilitativi raggiungibili per il paziente.

Area dell’equipe multidisciplinare: vi afferiscono tutte le figure facenti parte dell’equipe professionale che interviene nel percorso terapeutico riabilitativo a diverso titolo. Le attività svolte riguardano la stesura dei progetti, le relazioni informative e di aggiornamento, le discussioni sui casi, le valutazioni cliniche, gli incontri interdisciplinari anche con le equipe esterne degli altri enti coinvolti.

Area medico-psichiatrica: comprende la direzione sanitaria, la comunicazione con gli psichiatri dei CSM di riferimento, i colloqui clinici di anamnesi e il monitoraggio dello stato di salute del paziente,
la presa in carico degli aspetti sanitari e psichiatrici specifici, la valutazione e l’adeguamento della terapia farmacologica.

Il medico psichiatra, in collaborazione con il servizio infermieristico e con il MMG del paziente, si occupa, tra l’altro, della situazione sanitaria globale del paziente per quanto attiene la predisposizione di visite specialistiche che si rendessero necessarie.

Le Strutture Residenziali Sanitarie

residenza psichiatrica ahora

Ahora bianca

È una struttura moderna e confortevole, situata in un parco verde nel territorio del Comune di Arzana, sorta nel 2020 per il trattamento terapeutico riabilitativo psichiatrico ad alta e media intensità. In essa opera un’equipe multidisciplinare composta da Medico Psichiatra, Psicologo / Psicoterapeuta, Infermiere, Educatore professionale, OSS, i quali intervengono per l’attuazione del Progetto Terapeutico Riabilitativo Personalizzato in raccordo con la Responsabile di Struttura e il Direttore Sanitario.

residenza psichiatrica ahora

Ahora rossa

La Struttura nasce del 2016 come residenza psichiatrica a carattere intensivo, è ubicata nella medesima area verde della SRP Ahora Bianca, nel territorio del Comune di Arzana, assicura il trattamento terapeutico riabilitativo psichiatrico personalizzato attraverso l’intervento dell’equipe multidisciplinare composta da Medico Psichiatra, Psicologo / Psicoterapeuta, Infermiere, Educatore professionale, OSS, che operano in raccordo con la Responsabile di Struttura e il Direttore Sanitario.

Andala residenza psichiatrica

Andala

La Struttura è dislocata all’interno del Comune di Gairo, dove dal 2020 vengono accolti pazienti con bisogno riabilitativo psichiatrico di media e alta intensità terapeutica. I peculiari fattori di contesto sono favorevoli per integrare nel percorso terapeutico riabilitativo la sperimentazione di autonomie volte a supportare il reinserimento sociale, sfruttando l’accessibilità ai servizi urbani (negozi, banca, poste, biblioteca, trasporti etc.)

residenza psichiatrica Gennauara

InCima

La Struttura si trova nel territorio del Comune di Ussassai dal 2020, accoglie pazienti per i quali è previsto un progetto terapeutico abilitativo individualizzato di media-bassa intensità. Il trattamento per la salute mentale si avvale delle peculiari risorse naturali tipiche dell’Ogliastra (la montagna, la vegetazione autoctona ricca di boschi di leccio, macchie a corbezzolo etc., la cultura gastronomica) che contribuiscono a creare situazioni-stimolo con valenza esperienziale.

Gennaura

Dal 2007 Antes gestisce le strutture “Casa Famiglia” e “Centro Diurno” GENNAUARA per pazienti con patologia psichiatrica della ASL di Lanusei.
La struttura nasce con lo scopo di favorire la riabilitazione e la risocializzazione di individui con disagio mentale. Attraverso un lavoro mirato allo sviluppo delle competenze relazionali, sociali e cognitive si vuole far raggiungere una maggiore indipendenza degli utenti.

Dove trovarci

ANTES Soc. Coop. Soc.
Via del Mercatino 15, 08048
Tortolì (NU)
P.iva 00876500919
info@centroantes.it
centroantes@pec.it

I nostri recapiti

Centro Antes Tortoli
Tel. e fax 0782 624420

Sito realizzato da WebToGest
© CentroAntes 2023 Tutti i diritti riservati